Edelweiss

Edelweiss era una squadra professionistica di ciclismo che ha gareggiato in Italia nel 1948 e che tra i corridori contava Luigi Malabrocca, passato alla storia per essere stato l’unico corridore al mondo ad aver conquistato per due anni consecutivi (1946 e 1947) , la maglia nera! La maglia nera era il simbolo dell'ultimo classificato al Giro d'Italia, e fu assegnata tra il 1946 e il 1951. Vi fu una vera e propria gara per conquistare questo particolare simbolo; si ricordano spesso al riguardo le lotte al ritardo fra Sante Carollo e Luigi Malabrocca. I due cercavano di perdere più tempo possibile rispetto all'altro nascondendosi nei bar, nei fienili, forando le loro stesse ruote. Da allora le maglie originali Edelweiss sono completamente scomparse e diciamo che “se ne è persa ogni traccia” ma noi siamo qui per riproporvi la maglia di questa squadra storica, che ci ricorda il simpatico primato di Luigi Malabrocca! A 65 anni di distanza!! La "maglia nera" è stata ispirata dalla figura di Giuseppe Ticozzelli, calciatore piuttosto noto nei primi anni venti che, nel 1926, decise di partecipare al Giro d'Italia come indipendente. La prestazione sportiva da ciclista non sortì risultati eclatanti, ma gli donò un'enorme popolarità, dovuta al suo comportamento in gara: raggiungeva spesso la linea di partenza all'ultimo minuto, facendosi accompagnare in taxi e inforcando al volo la bicicletta preparata dal suo assistente. Vestiva in gara la maglia nera con stella bianca del Casale e si lanciava in furibonde fughe iniziali, per poi improvvisamente sostare in qualche trattoria e rifocillarsi con un lauto pasto in tutta calma, incurante della tappa e della classifica.